Tra il Tanaro e la Bormida c'è un'osteria - Chiostro in un pomeriggio di mezzo inverno

Tra il Tanaro e la Bormida c’è un’osteria – 18 febbraio 2018. Borgo del Teatro

Tra il Tanaro e la Bormida c’è un’osteria – 18 febbraio 2018. Borgo del Teatro

Tra il Tanaro e la Bormida c'è un'osteria - 18 febbraio 2018. Borgo del Teatro

Domenica 18 febbraio 2018. Ore 17.30
Sala dell’Affresco, Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria
Rassegna Chiostro in un pomeriggio di mezzo inverno – Progetto Borgo del Teatro

Tra il Tanaro e la Bormida c’è un’osteria
Di Pietro Ariotti.
Con Cecilia De Lazzaro, Giulio Gianì, Beniamino Ariotti, Pietro Ariotti.
Compagnia Bormida Brothers

Ingresso unico 7 euro

Per informazioni e prenotazioni
Tel. 3351340361 (Luigi Mariano Di Carluccio)
Email: info@illegali.it
Pagina Facebook: glillegali

Organizzazione BlogAL, Gli Illegali

Logo BlogALLogo Compagnia Gli Illegali

In collaborazione con Il Chiostro Hotel and Hostel

Logo Il Chiostro Hostel and Hotel

Con il contributo di Fondazione SociAL

Logo Fondazione SociAL

Con il patrocinio di Città di Alessandria, Provincia di Alessandria

Logo Città di Alessandria Logo 850 Anni Logo Provincia di Alessandria

Domenica 18 febbraio 2018 alle ore 17.30, nell’ambito della rassegna “Chiostro in un pomeriggio di mezzo inverno” organizzata dall’Associazione BlogAL con il contributo di Fondazione SociAL, presso il Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14 Alessandria, la Compagnia Bormida Brothers presenta lo spettacolo Tra il Tanaro e la Bormida c’è un’osteria, di Pietro Ariotti, con Cecilia De Lazzaro, Giulio Gianì, Beniamino Ariotti, Pietro Ariotti.

Una coppia di poveri disgraziati di “mareschiana” memoria, non sapendo più quale dio pregare per saziare una fame tale da “tagliarsi col coltello”, rivolgono a Berlusconi un ultimo appello di carità.
Il caso vuole che proprio dopo questa disperata preghiera, essi miracolosamente ascoltino dalla voce di un viandante un vecchio proverbio dialettale risalente a un’antica forma di ospitalità tipicamente alessandrina: “Vedi quel comignolo, là è casa mia, se vuoi andare a mangiare va all’osteria!”
Interpretando l’avvenimento come una rivelazione divina, essi si recheranno nel théatron dell’osteria, che li condurrà finalmente – tra stornelli e misteriose storie di bar e di barbera – ad una catartica e risolutiva rinascita.

Lo spettacolo dei Bormida Brothers, scritto da Pietro Ariotti in collaborazione con il resto della compagnia, è ideato in forma di teatro-canzone, coinvolgendo musicisti professionisti quali il sassofonista Giulio Gianì, la cantante Cecilia De Lazzaro e il compositore Pietro Ariotti. Beniamino Ariotti invece, il solo ad aver evitato gli studi conservatoriali, ha frequentato un’ideale “accademia dei bar”, che lo ha reso degno erede del grande Nanni Svampa.

L’Associazione BlogAL ringrazia la Fondazione SociAL per il contributo alla rassegna, il Chiostro Hostel and Hotel per l’ospitalità, il sostegno, l’entusiasmo, l’amicizia e la professionalità, la Città di Alessandria e la Provincia di Alessandria per il patrocinio concesso alla manifestazione, Anna Piccini per la realizzazione del design grafico dell’iniziativa.

Il Progetto Borgo del Teatro
Il progetto Borgo del Teatro, ideato dall’Associazione BlogAL e risultato uno dei progetti selezionati dalla Fondazione SociAL nell’ambito del Bando Social 2017, intende realizzare un polo teatrale permanente all’interno del Chiostro di Santa Maria di Castello.
Partner del progetto sono le associazioni Aps Sine Limes e Ostello Santa Maria di Castello Serenity 2000 srl che ringraziamo per essere nostri compagni in questa avventura.
Nel primo anno di vita del progetto vengono organizzate due diverse rassegne teatrali, una invernale e una estiva. La rassegna invernale prende vita da febbraio ad aprile la domenica pomeriggio mentre la rassegna estiva si terrà da giugno a settembre. Presentiamo in tutto circa dieci spettacoli teatrali, fornendo una proposta culturale continua e duratura.
La rassegna teatrale CHIOSTRO IN UN POMERIGGIO DI MEZZO INVERNO, si svolge da febbraio ad aprile 2018 nella sala dell’Affresco, presso il Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria.
Vengono presentati cinque spettacoli del nostro territorio, che si occupano di tematiche che interessano le nostre vite e il nostro vivere comune.
Una festa per il teatro locale, celebrata in un ambiente storico e affascinante quale è il Chiostro di Santa Maria di Castello.
Vi aspettiamo lì, nel bel mezzo dei pomeriggi invernali, in un ambiente fuori dal tempo ma al centro di Alessandria. Lasciate fuori il mondo. Quattro chiacchiere con gli amici in un’atmosfera unica e rilassata, la musica di sottofondo, poi le luci della sala si spengono, un suono, una luce, una voce e tutto inizia.

Dopo i primi due appuntamenti, la rassegna proseguirà domenica 4 marzo 2018 con lo spettacolo LA FABBRICA, con Silvia Gatti e Lorenza Torlaschi, tecnico luci Alessandro Cariola, Compagnia STOPTeatro.
Successivamente domenica 18 marzo 2018 avremo lo spettacolo CENTOUNDICI NUVOLE, di e con Ian Bertolini.
La rassegna si concluderà domenica 8 aprile 2018 con lo spettacolo per famiglie e bambini BÁDELÈN IL CIRCO DEI SOGNI, regia Roberto Pedaggio, con Daniela Castrogiovanni, Laura Gualtieri, Alessandra Novelli, Paolo Plazza. Aiuto-regia Pierfranca Zuccotti. Scene e costumi Sabrina Begnini e Francesca Mazzarello. Compagnia Teatro del Rimbombo.

La rassegna si svolge nella sala dell’Affresco all’interno del Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria.
L’inizio degli spettacoli è alle ore 17.30
Il costo di ogni singolo spettacolo è di 7€.
Maggiori informazioni sul sito: http://www.illegali.it o attraverso la pagina facebook Gli Illegali.
Per informazioni e prenotazioni tel: 3351340361. Email: info@illegali.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *