Archivi categoria: Spettacoli

Via Manzoni, fino a qui – 26 novembre 2017

Via Manzoni, fino a qui – 26 novembre 2017

Via Manzoni, fino a qui - 26 novembre 2017

Domenica 26 novembre. Ore 17.30
Chiostro di Santa Maria di Castello, Sala degli Affreschi, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria

Via Manzoni, fino a qui
Di e con Massimo Brioschi
Con la partecipazione di Roberto Barbato
Scenografia Elisabetta Buratto
Compagnia Gli Illegali

Ingresso unico 7 euro
Per informazioni e prenotazioni
Tel. 3351340361
Email: info@illegali.it

Ingresso gratuito per i minori di anni 16

Al termine dello spettacolo ci scambieremo gli auguri di un’ottima fine novembre con un bicchiere di vino.

Domenica 26 novembre 2017 alle ore 17.30, nella Sala Affreschi del Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria, verrà presentato lo spettacolo Via Manzoni, fino a qui, di e con Massimo Brioschi, con la partecipazione di Roberto Barbato. Scenografia Elisabetta Buratto. Compagnia Gli Illegali

“Avevo capito cosa può succedere
tra uomini e donne,
ma come arrivarci,
ecco, come proprio non capivo,
che io alle ragazze che mi piacevano
non riuscivo neanche a dire ciao,
neanche a sorridergli”

È la distanza tra le nostre urgenze e il fiume della vita che ci scorre intorno, la corrente di questo monologo, a metà tra il racconto di un epoca e di un’adolescenza e il lento e spesso confuso formarsi delle idee.
Un continuo confluire dalla propria personale strada a quella più grande dei nostri modi di raffigurarci, un discorso che deraglia continuamente dall’intimismo per finire, attraverso Manzoni, nella grande piazza della collettività

Si ringraziano il Chiostro hostel and hotel per l’ospitalità, il sostegno, e l’entusiasmo, l’Associazione di Promozione Sociale BlogAl per il costante supporto, la Provincia di Alessandria per la concessione della sala.

Sfidando l’allegria del mese di novembre alessandrino, gli Illegali in attesa della nuova stagione che porterà novità incredibili o per lo meno se non proprio incredibili almeno nuove, ripropongono due spettacoli del loro repertorio.
Si tratta di due monologhi, che anticipiamo essere brillanti altrimenti anche i nostri spettatori più affezionati potrebbero fuggire.
Il primo monologo, “Teseo e il minotauro, un anno di paternità”, è stato riproposto nella splendida cornice della Sala degli Affreschi, del Chiostro di Santa Maria di Castello, domenica 12 novembre alle ore 17.30.
Il secondo monologo “Via Manzoni, fino a qui” è scritto, interpretato e diretto da Massimo Brioschi, che mescola, in un frullato imprevedibile ma a detta dell’autore gustoso, il ricordo di un’adolescenza, il ritratto di un’epoca, riflessioni sui nostri giorni e un’analisi dell’opera manzoniana in chiave contemporanea.
E il tutto, assicura sempre l’autore, incredibilmente senza annoiare!
Anzi, facendo sorridere, se non proprio ridere. Precisiamo che non ci sarà interrogazione!
Lo spettacolo, che vede la partecipazione di Roberto Barbato, scenografia di Elisabetta Buratto, si terrà sempre nella Sala degli Affreschi del Chiostro di Santa Maria di Castello, domenica 26 novembre alle ore 17.30

È nostro grande piacere ritornare al Chiostro di Santa Maria di Castello perché è un posto dove non siamo solo accolti, ma coccolati dai ragazzi gestori del Chiostro hostel and hotel. Davide, Laura e Marco ci fanno sentire a casa, e appianano tutte le nostre difficoltà nel tempo di uno sguardo.

Ringraziamo l’Associazione di Promozione Sociale BlogAL per il suo lavoro oscuro, dietro le quinte, stimolante, fraterno potremmo dire e la Provincia di Alessandria per averci concesso l’uso della sala. Promettiamo di non ridipingere l’affresco…

Teseo e il minotauro – 12 novembre 2017

Teseo e il minotauro – 12 novembre 2017

Teseo e il minotauro - 12 novembre 2017

Domenica 12 novembre. Ore 17.30
Chiostro di Santa Maria di Castello, Sala degli Affreschi, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria

Teseo e il Minotauro, un anno di paternità
Di e con Luigi Di Carluccio
Con la collaborazione di Giuseppe Ruggiero
Compagnia Gli Illegali

Ingresso unico 7 euro
Per informazioni e prenotazioni
Tel. 3351340361
Email: info@illegali.it

Al termine dello spettacolo ci scambieremo gli auguri di un ottimo novembre con un bicchiere di vino.

Domenica 12 novembre 2017 alle ore 17.30, nella Sala Affreschi del Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria, verrà presentato lo spettacolo Teseo e il minotauro, un anno di paternità, di e con Luigi Di Carluccio, con la collaborazione di Giuseppe Ruggiero. Compagnia Gli Illegali

Lo spettacolo racconta l’unico evento che sconvolge veramente la vita di un uomo: la nascita di un figlio.
Riuscirà il protagonista ad aumentare i classici cinque minuti di attenzione maschili e a convincere la società di essere finalmente pronto e maturo a diventare padre? Riuscirà a vivere tutte le emozioni del momento senza farsi sopraffarre? Supererà la prova del cambio del pannolino? E nelle notti insonni, rimpiangerà le partite di calcetto con gli amici del sabato sera?
Questi e altri enigmi vengono svelati nello spettacolo Teseo e il minotauro, un anno di paternità, un anno di sentimenti, di emozioni, di risate, di sorprese che verranno condivise con chi le vorrà ascoltare.

Ed è in quel preciso momento che tuo figlio, rasserenato, immobile nella culla, incrocia il suo sguardo con il tuo, e fa quello che fanno tutti i bambini, non distoglie lo sguardo.
Rimaniamo a guardarci per interi minuti.
E tu in quel momento capisci molte cose, capisci che quello è un passaggio unico della tua vita, capisci quale è stata la tua parabola per arrivare fino a quel momento.
Capisci che anche se non hai mai dato importanza alla sacralità in tutte le tue cose, quello invece è un momento sacro.
Un momento che non puoi deridere con quella facile ironia che metti sempre quando ti vuoi nascondere nella tua maschera e quando non vuoi sembrare troppo coinvolto.
I tuoi schermi da adulto impacciato e guardingo, in quel momento non valgono più.
L
e leggi fisiche sono stravolte.
La tua logica impeccabile è improvvisamente, drammaticamente, inesorabilmente morta.
Basta, è finita! Sei in suo potere! Buon divertimento!

Si ringraziano il Chiostro hostel and hotel per l’ospitalità, il sostegno, e l’entusiasmo, l’Associazione di Promozione Sociale BlogAl per il costante supporto, la Provincia di Alessandria per la concessione della sala.

Teseo e il Minotauro, Via Manzoni fino a qui – Novembre 2017

Teseo e il Minotauro, Via Manzoni fino a qui – Novembre 2017

Sfidando l’allegria del mese di novembre alessandrino, gli Illegali in attesa della nuova stagione che porterà novità incredibili o per lo meno se non proprio incredibili almeno nuove, ripropongono due spettacoli del loro repertorio.
Si tratta di due monologhi, che anticipiamo essere brillanti altrimenti anche i nostri spettatori più affezionati potrebbero fuggire.
Il primo monologo, “Teseo e il minotauro, un anno di paternità”, scritto, interpretato e diretto da Luigi Di Carluccio, racconta l’avventura di un uomo alle prese con l’avventura di essere padre, un qualcosa di totalmente sconvolgente, che porterà a farsi alcune domande: sarà possibile aumentare i classici cinque minuti di attenzione maschili e a convincere la società di essere finalmente pronto e maturo a diventare padre?
A chi adesso gli fa notare che lo spettacolo sia un po’ anacronistico, in quanto suo figlio ha appena compiuto sette anni, l’autore risponde che anche Beautiful è durato più di vent’anni. Lo spettacolo verrà riproposto nella splendida cornice della Sala degli Affreschi, del Chiostro di Santa Maria di Castello, domenica 12 novembre alle ore 17.30.

Il secondo monologo “Via Manzoni, fino a qui” è scritto, interpretato e diretto da Massimo Brioschi, che mescola, in un frullato imprevedibile ma a detta dell’autore gustoso, il ricordo di un’adolescenza, il ritratto di un’epoca, riflessioni sui nostri giorni e un’analisi dell’opera manzoniana in chiave contemporanea.
E il tutto, assicura sempre l’autore, incredibilmente senza annoiare!
Anzi, facendo sorridere, se non proprio ridere. Precisiamo che non ci sarà interrogazione!
Lo spettacolo, che vede la partecipazione di Roberto Barbato, scenografia di Elisabetta Buratto, si terrà sempre nella Sala degli Affreschi del Chiostro di Santa Maria di Castello, domenica 26 novembre alle ore 17.30
È nostro grande piacere ritornare al Chiostro di Santa Maria di Castello perché è un posto dove non siamo solo accolti, ma coccolati dai ragazzi gestori del Chiostro hostel and hotel. Davide, Laura e Marco ci fanno sentire a casa, e appianano tutte le nostre difficoltà nel tempo di uno sguardo.
Ringraziamo l’Associazione di Promozione Sociale BlogAL per il suo lavoro oscuro, dietro le quinte, stimolante, fraterno potremmo dire e la Provincia di Alessandria per averci concesso l’uso della sala. Promettiamo di non ridipingere l’affresco…

A breve ritorneremo con American shitting in versione completa

A breve ritorneremo con American shitting in versione completa

A breve ritorneremo con American shitting in versione completa

Grazie a tutti quelli che sono venuti a vederci ad Aperto per Cultura, che si sono adattati agli spazi e che hanno gradito la nostra proposta American shitting. Come promesso a breve ripresenteremo il nostro spettacolo nella forma completa. Restate collegati. Sarà un autunno interessante

American shitting – venerdì 8 settembre 2017, notazioni tecniche

American shitting – venerdì 8 settembre 2017, notazioni tecniche

Due notazioni tecniche sul nostro evento di oggi 8 settembre #apertopercultura. Siamo in via Modena 54. Le repliche sono fissate alle 19, 20, 21, 22, 23. Ogni replica dura circa venti minuti. Non si paga l’ingresso. Faremo repliche aggiuntive se l’affluenza dovesse essere elevata. Una lavagna all’esterno vi dirà a che ora è la replica successiva. Possiamo far entrare solo 15 spettatori, quindi faremo entrare i primi 15 che si presentano all’ora stabilita oppure accettiamo prenotazioni al tavolino all’esterno di Via Modena 54. American shitting con Monica Lombardi Elisabetta Puppo Roberta Ponticello regia Luigi Mariano Di Carluccio

American shitting – venerdì 8 settembre 2017

American shitting – venerdì 8 settembre 2017

American Shitting - venerdì 8 settembre 2017

Venerdì 8 settembre 2017.
Cinque repliche alle ore 19.00 – 20.00 – 21.00 – 22.00 – 23.00
Via Modena 54, all’interno del Bar Caffetteria Modena, Alessandria
Aperto per cultura II Edizione. #apertopercultura #8settembre #nonperderelebuoneabitudini
Ingresso libero

Per informazioni sull’evento
Tel. 3351340361 (Luigi Mariano Di Carluccio)
Email: info@illegali.it
Pagina Facebook: glillegali

 Si ringrazia l’ASCOM Confcommercio di Alessandria.

Venerdì 8 settembre 2017 nell’ambito della seconda edizione di Aperto per Cultura nei locali del Bar Caffetteria Modena, Via Modena 54, Alessandria, la Compagnia “Gli Illegali”, in collaborazione con BlogAl, presenta un estratto un po’ particolare con ampio coinvolgimento del pubblico dello spettacolo American shitting, con Monica Lombardi, Roberta Ponticello, Elisabetta Puppo. Regia di Luigi Mariano Di Carluccio. Tecnico luci Giuseppe Ruggiero. Fotografia Marco Triches.

Lo spettacolo che avrà una durata di circa mezzora verrà replicato 5 volte nel corso della serata alle 19, alle 20, alle 21, alle 22, alle 23.

“Due donne di mondo”, ognuna con un suo obiettivo e una cameriera sconclusionata come unica valvola di sfogo.
È il microcosmo di American shitting.
In una miscela di compromessi, di giochi di potere, di rapporti di forza, di umiliazioni fisiche e morali, quando tutto sembra avere una soluzione, un’incredibile coincidenza rimette tutto in discussione.
Il mondo esterno entra con prepotenza nel piccolo universo e il confronto lascerà qualche sconfitta, qualche perdente
Qualcuno dovrà adeguarsi e accontentarsi a vivere una vita banale, ordinaria.
Perché alla fine il mondo è un “merdaio”, ma bisogna pur sempre starci.

American shitting – 16 giugno 2017

  • American shitting16 giugno 2017

American shitting - 16 giugno 2017

Venerdì 16 giugno. Ore 21.30
Cortile della casa rossa. Via Santa Maria di Castello, Alessandria
Ingresso unico 7 euro

Dato il numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria ai seguenti contatti
Tel. 3351340361 (anche whatsapp) Email: info@illegali.it

Non contano i parteciperò su facebook

In caso di maltempo lo spettacolo verrà annullato

Venerdì 16 giugno 2017 alle ore 21.30, evento speciale della Compagnia Gli Illegali. Lo spettacolo American shitting, che ha debuttato con successo al Chiostro di Santa Maria di Castello la scorsa settimana, verrà replicato nella suggestiva cornice del cortile della casa rossa di Via Santa Maria di Castello per un numero limitato di spettatori.

A tal proposito la prenotazione è obbligatoria. Contributo artistico 7 euro che comprende un bicchiere di vino alla fine dello spettacolo per festeggiare l’inizio dell’estate con la compagnia.

Lo spettacolo American shitting vede in scena Monica Lombardi, Roberta Ponticello, Elisabetta Puppo., per la regia di Luigi Mariano Di Carluccio. Tecnico luci Giuseppe Ruggiero. Fotografia Marco Triches.

“Due donne di mondo”, ognuna con un suo obiettivo e una cameriera sconclusionata come unica valvola di sfogo.
È il microcosmo di American shitting.
In una miscela di compromessi, di giochi di potere, di rapporti di forza, di umiliazioni fisiche e morali, quando tutto sembra avere una soluzione, un’incredibile coincidenza rimette tutto in discussione.
Il mondo esterno entra con prepotenza nel piccolo universo e il confronto lascerà qualche sconfitta, qualche perdente
Qualcuno dovrà adeguarsi e accontentarsi a vivere una vita banale, ordinaria.
Perché alla fine il mondo è un “merdaio”, ma bisogna pur sempre starci

 

All’indomani del 9-10 giugno 2017

All’indomani del 9-10 giugno 2017
All’indomani del 9-10 giugno 2017
All’indomani del 9 – 10 giugno 2017 esordio di American shitting al Chiostro di Santa Maria di Castello voglio ringraziare:

  • Le mie compagne Eli, Mon, Roby perché loro sono uno spettacolo vivente, a priori di qualsiasi spettacolo teatrale
  • Laura, Davide, Marco del Chiostro di Santa Maria di Castello, oltre che per essere stati di una gentilezza e professionalità immense, per il fatto che a noi piace contrattare per pagare una birra
  • Renza oltre che per essere Renza, perchè è il mio impresario preferito
  • Massimo Brioschi onnipresente prima, durante e dopo lo spettacolo. Ti giri e sta avvitando un faro, ti distai e sta giocando a pallone con tuo figlio.
  • Deborah Pinelli per il suo supporto continuo in tutti questi mesi, per essere un ottimo tecnico di scena e nonostante questo è l’unica della famiglia che pur partecipando a entrambe le serate, non ha ancora visto lo spettacolo, prima o poi Deb…
  • Beppe Ruggiero perché oltre a essere ovunque, pronto a qualsiasi fatica sempre sorridendo, è l’unico che può sopportare la mia agitazione durante lo spettacolo guardandomi come una sfinge
  • Teseo per le sue risate quella sera. E poi gli dici “Tes hai riso molto” e lui ti risponde “Mi sono divertito tantissimo. Perché non dovevo ridere?”
  • Marco Triches per il suo occhio fotografico che ti ammalia e ti propone squarci panoramici che ti convincono che sei sulla strada giusta
  • Nicoletta Cavanna e non ho più parole per descrivere la sua bravura e la sospensione del respiro quando leggo la sua recensione
  • Alessandro Doglioli e BlogAL, per il suo entusiasmo. Ti da carta bianca, promuove a tappeto lo spettacolo, ti assiste, ti sprona, poi viene allo spettacolo e paga il biglietto.
  • Valentina Frezzato e Brunello Vescovi de La Stampa, perché i loro articoli non riportano mai quello che tu scrivi ma hanno il valore aggiunto della loro sensibilità e professionalità
  • Pieranna Bottino e la redazione de Il Piccolo perché dipingono una città viva, sono appassionati della nostra città
  • Gli enti istituzionali, il comune e la provincia, perché gli enti istituzionali sono fatti da persone e io ne ho trovate di splendide
  • Gli amici che in questi anni ci seguono, perché è bello presentare uno spettacolo specchiandoci nelle loro anime amiche
  • Elisabetta Buratto perché propone soluzioni e non ti lascia mai solo in un problema
  • Piero Cocuzza perché è un uomo gentile

se abbiamo dimenticato qualcuno ce ne scusiamo. Per ultimo un ringraziamento alle nostre famiglie che sopportano le nostre assenze. E’ per questo che ci chiamiamo Illegali, perché illegalmente togliamo spazio a loro per un’autentica passione

American shitting – 9, 10 giugno 2017

American shitting – 9, 10 giugno 2017

American shitting - 9, 10 giugno 2017

Venerdì 9 giugno, Sabato 10 giugno 2017. Ore 21.15
Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria
Rassegna Chiostro in una notte di mezza estate
Ingresso unico 7 euro
Per informazioni e prenotazioni
Tel. 3351340361 (Luigi Mariano Di Carluccio)
Email: info@illegali.it
Pagina Facebook: glillegali

In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà sempre al Chiostro di Santa Maria di Castello al chiuso

Venerdì 9 giugno 2017 e sabato 10 giugno 2017 alle ore 21.15, nell’ambito della rassegna Chiostro in una notte di mezza estate, presso il Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria, la Compagnia “Gli Illegali”, in collaborazione con BlogAl, presenta lo spettacolo American shitting, con Monica Lombardi, Roberta Ponticello, Elisabetta Puppo. Regia di Luigi Mariano Di Carluccio. Tecnico luci Giuseppe Ruggiero. Fotografia Marco Triches.

Continua la lettura di American shitting – 9, 10 giugno 2017

All’indomani del 1 marzo 2017

All’indomani del 1 marzo 2017

All'indomani del 1 marzo 2017

All’indomani del 1 marzo 2017 replica di Altro che America’s Cup al Teatro Parvum vogliamo ringraziare

  • Massimo Brioschi perché non tutte le compagnie hanno un autore in casa così di un certo livello
  • i compagni attori (Antonio Coccimiglio, Gian Franco Cereda, Luigi Di Carluccio, Pier Manca, Elisabetta Puppo, Salvo Andy Scicolone)
  • Marco Triches (credevi ti avessimo dimenticato…) perché il posto è il suo, Clarissa Bonetto e Francesco Triches con tanti auguri!!
  • Luciano Ponticello per la sala prove
  • Gian Piero Puppo per la splendida scenografia
  • Anna Piccini per la costruzione dal nulla del logo Fortebraccio
  • Ricami e Stampe Alessandria per le magliette che sono ormai la nostra seconda pelle
  • Monica Lombardi e al suo staff per l’organizzazione e per aver quasi preteso un ruolo come attrice dello spettacolo nella replica delle 16…
  • le redazioni radio – giornalistiche
  • Radio Gold per la webintervista video
  • Eleonora Scafaro e la sua forma di promozione
  • Nicoletta Cavanna e la sua splendida recensione
  • Deborah Pinelli per aver fatto da cancello umano!
  • i campioni UISP dell’Haka Volley perché ci danno forza e allegria anche solo con la loro presenza
  • la vera America’s Cup per tutte quelle notti passate a dormire sul divano mentre Azzurra, Luna Rossa o il Moro di Venezia completavano una strambata

se abbiamo dimenticato qualcuno ce ne scusiamo. Per ultimo un ringraziamento alle nostre famiglie che sopportano le nostre assenze. E’ per questo che ci chiamiamo Illegali, perché illegalmente togliamo spazio a loro per un’autentica passione