Archivi tag: lo spirito del teatro

Laura Bolognesi. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

Laura Bolognesi. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

Laura Bolognesi. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

LO SPIRITO DEL TEATRO secondo LAURA BOLOGNESI non è solo finzione, ma anche spontaneità, sogno immedesimazione e coscienza.
📢La sua foto “Shhsilent”, in mostra dal 23 maggio 2021 al Chiostro di Santa Maria di Castello, è stata scattata durante un corso avanzato di fotografia di scena, al teatro Goldoni di Livorno, durante le prove di uno spettacolo di danza classica
📢In un secondo le si è presentata davanti agli occhi questa scena: due bambine, una che zittisce la più piccolina che imitava i passi delle grandi, sognandosi prima ballerina, ma facendo troppo rumore.
Il gesto di una e la risposta dell’altra nella loro dolce purezza meritavano di essere fermati nel tempo.

Massimo Palin. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

Massimo Palin. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

Massimo Palin. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

LO SPIRITO DEL TEATRO secondo MASSIMO PALIN è l’eterogeneità di un gruppo teatrale, persone che nella vita comune non avrebbero nulla da spartire e che invece grazie alla magia teatrale si frequentano quasi quotidianamente, si supportano e si stimano, fino a diventare amici!
📢La sua foto “Crazy Wall”, in mostra dal 23 maggio 2021 al Chiostro di Santa Maria di Castello, è nata durante il suo primo spettacolo teatrale davanti a un pubblico.
📢Il tema dello spettacolo era la follia, e gli attori interpretavano persone con disabilità mentale rinchiusi in un manicomio. Prima dell’esibizione Massimo ha visto il muro ed è nata l’idea del muro dei folli.

Lorenzo Marconi. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

Lorenzo Marconi. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

Lorenzo Marconi. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

LO SPIRITO DEL TEATRO secondo LORENZO MARCONI è dinamismo, così come viene creato nella foto presentata, in cui l’attore principale sembra uscire con la sua spada dalla tromba, simbolo di marcia.
📢La sua foto “Guglielmo ll di Germania”, in mostra dal 23 maggio 2021 al Chiostro di Santa Maria di Castello, è uno scatto avvenuto durante il suo tour attraverso il Nord Europa (Polonia, Germania e Olanda), seguendo una compagnia teatrale che aveva come palcoscenico un treno, dove gli attori hanno vissuto per tutto la durata del tour di quattro mesi.

Marina Ferrucci. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

Marina Ferrucci. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

Marina Ferrucci. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

LO SPIRITO DEL TEATRO secondo MARINA FERRUCCI è la condivisione di emozioni tra attore e spettatore, entrambi catturano le emozioni che dà l’altro e ne restituiscono altrettante.
📢La sua foto “Condivisione”, in mostra dal 23 maggio 2021 al Chiostro di Santa Maria di Castello, è il resoconto della partecipazione alla Stralessandria di un’associazione che si occupa di progetti di accoglienza e assistenza richiedenti asilo, per cui Marina lavorava.

Sonia Lauria. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

Sonia Lauria. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

Sonia Lauria. Concorso Lo spirito del teatro. Premio Marco Triches

LO SPIRITO DEL TEATRO secondo SONIA LAURIA è alimentato dai bambini che, nonostante vivano da due anni un mondo alienato, con la loro fantasia, tengono viva la fiamma del raccontare, vivere altre vite, provare nuove emozioni.
📢La sua foto “Inventando nuove vite”, in mostra dal 23 maggio 2021 al Chiostro di Santa Maria di Castello, è nata da un gioco di narrazione teatrale fatto coi suoi figli nel periodo del primo lockdown.
📢La creazione del teatrino di cartone è stata stimolata dalle maestre tramite la didattica a distanza e la sua famiglia ha trovato questa attività molto poetica e emozionante, tanto che le storie al buio sono diventate una stimolante pratica serale quasi quotidiana.