Peccato per tutto il resto

Peccato per tutto il resto

Peccato per tutto il resto

Testi di Massimo Brioschi
Musiche di Roberto Barbato

‘Hai presente quei bar
fumosi
anche senza fumo
Ecco
Io sono lì’

Spettacolo di teatro e musica, adatto sia a locali che a piccoli teatri.
‘Peccato per tutto il resto’ è all’intersezione tra concerto musicale, poesia, narrativa, drammaturgia e, in alcuni casi, cabaret.
Alcune composizioni riguardano la realtà locale, spicchio della realtà generale. In altri casi ci si riferisce a realtà più generali, che hanno diretta influenza su quella locale. In tutti i casi rimane inalterato lo sguardo ironico e disincantato.
Le musiche, che accompagnano i testi, spaziano dal blues al tango alla bossa nova, in un incontro di generi e ritmi.
Pur nella difficoltà di dover sintetizzare pezzi con argomenti spesso lontani tra loro, in “Peccato per tutto il resto” si può trovare un minimo comune denominatore: la semplicità. E’ una semplicità ricercata, che nasce dall’idea che la scrittura debba affrontare le sfide della contemporaneità certamente sotto il profilo contenutistico ma anche e soprattutto sotto il profilo linguistico.
Le tematiche, sia di respiro sociale che più introspettive sono affrontate con comicità e leggerezza.
Nello spettacolo si legano tecniche di rappresentazione teatrale alle musiche, tutte originali.

Note tecniche
Durata dello spettacolo 1 ora.
Tempi di allestimento scenografico 15 minuti.
Dimensioni del palco Min 3 x 3 mt.
Lo spettacolo è comunque adattabile ad ambienti esterni e anche a luoghi teatrali non convenzionali.

Repliche
– 10 ottobre 2104 – Genova ‘Stanza della poesia’
– 20 dicembre 2014 – Alessandria rassegna ‘Non saranno famosi’. Isola ritrovata
– 15 marzo 2015 – Fresonara Teatro comunale. Rassegna Fuori dal letargo.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Massimo Brioschi – cell. 3389831195 mail: info@illegali.it