Borgo del teatro 2020

Borgo del teatro 2020

Borgo del teatro 2020

Il progetto Borgo del Teatro 2020, l’Archivio delle Storie è la continuazione delle prime due edizioni svolte nel 2018 e nel 2019.
Dopo aver realizzato un polo culturale alternativo all’interno del Chiostro di Santa Maria di Castello, l’obiettivo è sedimentare i risultati ottenuti, allargando e variando l’offerta culturale.
Il progetto prevede la costruzione di un archivio delle storie della nostra città, un contenitore multimediale di vite e di esperienze di nostri concittadini, realizzato tramite interviste multimediali, produzione di contenuti audio e video, laboratori di scrittura, archiviazione e digitalizzazione di documenti significativi, il tutto messo a disposizione della cittadinanza tramite un portale on line e uno spettacolo teatrale finale.
Inoltre, partendo dalla realizzazione e dal consolidamento del polo culturale alternativo con sede il Chiostro di Santa Maria di Castello nel quartiere di Borgo Rovereto, il progetto quest’anno presenta una nuova proposta culturale annuale che può essere riassunta in tre momenti:
organizzazione di uno spettacolo completamente al femminile;
organizzazione di una rassegna teatrale rivolta all’infanzia;
organizzazione di una nuova edizione di un festival multietnico.

Il progetto ha subito delle modifiche dovute all’emergenza coronavirus e la rassegna estiva “Quattro spettacoli li facciamo!” è il primo appuntamento dal vivo di quest’anno.
E’ stata preceduta da Radio Illegale conclusasi venerdì 12 giugno 2020 e da Accogliamo la memoria, iniziativa ancora in corso