Archivi tag: borgo del teatro 2020

Laboratorio di scrittura. Sulle strade della memoria – 26 febbraio 2021

Laboratorio di scrittura. Sulle strade della memoria – 26 febbraio 2021

Laboratorio di scrittura. Sulle strade della memoria - 26 febbraio 2021

Venerdì 26 febbraio 2021. Dalle ore 19 alle ore 21
Evento on line gratuito ospitato presso la Sala Virtuale della Fondazione SociAL (https://fondazionesocial.salavirtuale.it/)

Borgo del Teatro, l’Archivio delle Storie

L’Associazione BlogAL in collaborazione con la Biblioteca Civica “F. Calvo” di Alessandria e la compagnia teatrale Gli illegali, con il supporto e il contributo della Fondazione SociAL organizza venerdì 26 febbraio 2021 dalle ore 19 alle 21 il laboratorio di scrittura Sulle strade della memoria.

Il laboratorio verrà tenuto da Massimo Brioschi e sarà un evento on line, ospitato nella sala virtuale della Fondazione SociAL, al link https://fondazionesocial.salavirtuale.it/

L’obiettivo è di scrivere un racconto partendo da un evento proprio o della propria famiglia, che possa confluire nel flusso della storia della nostra città, Alessandria.
Attraverso il gioco della scrittura, si andrà a spasso nella memoria, personale e collettiva, per scrivere un racconto originale e proprio.
Le strisce dei Peanuts di Charles Schultz, i drammi di Shakespeare, i romanzi di Italo Calvino, i racconti di Charles Bukowski, i best seller di Fabio Volo.
Quanto sembrano distanti tra loro queste opere!
Ma una cosa le accomuna: la biografia degli autori, in filigrana o esposta.
Cibarsi della propria vita e della propria memoria è il punto iniziale di ogni opera creativa.
Anche noi possiamo provare a utilizzare la nostra memoria, a giocare con i nostri ricordi creando un racconto del tutto nuovo!

‘La letteratura si colloca da qualche parte tra la verità e il significato, un luogo in cui vaghiamo, piangiamo e ridiamo.’
Harold Bloom

L’Associazione BlogAL ringrazia la Fondazione SociAL e la Biblioteca Civica “F. Calvo” di Alessandria

Cosa devo fare per partecipare?
Poche regole e semplici:
registrati nella Sala Virtuale della Fondazione SociAL al link https://fondazionesocial.salavirtuale.it/
entra con le credenziali che ti sono assegnate
cerca il nostro laboratorio Borgo del Teatro. Sulle strade della memoria. Clicka sul titolo oppure il bottone accesso.
clicka Iscrivimi
collegati il 26 febbraio 2021 alle ore 19. Troverai il link dell’evento on line.

Ricorda che ci sono pochissimi posti, quindi decidi in fretta e se hai qualsiasi problema puoi contattarci al 3351340361 (anche WhatsApp) o via mail a info@illegali.it

Breve Curriculum Massimo Brioschi
Massimo Brioschi, dopo essersi avvicinato alla scrittura narrativa, si è orientato verso la drammaturgia, in concomitanza con gli studi universitari al DAMS di Torino.
Alcuni suoi testi teatrali sono stati rappresentati e un monologo è stato pubblicato dalla casa editrice ‘Editoria e Spettacolo’.
Ha recitato in vari spettacoli teatrali.
Nel 2015 ha curato la raccolta Narrativa nel dissesto (Il foglio editore) che ha ispirato l’omonimo spettacolo teatrale. Nell’ambito di tale progetto un albero è stato piantato nel territorio del Comune di Alessandria.
Nel 2017 e 2018 ha condotto i laboratori di scrittura ‘Plot’ presso la Biblioteca Civica “F. Calvo” di Alessandria.

Progetto Borgo del Teatro
Il progetto Borgo del Teatro 2020 prevede, oltre all’ampliamento e il consolidamento dell’offerta culturale del polo artistico alternativo all’interno del Chiostro di Santa Maria di Castello, la costruzione di un archivio delle storie della nostra città, un contenitore multimediale di vite e di esperienze di nostri concittadini, realizzato tramite interviste multimediali, produzione di contenuti audio e video, laboratori di scrittura, archiviazione e digitalizzazione di documenti significativi, il tutto messo a disposizione della cittadinanza tramite un portale on line e uno spettacolo teatrale finale.

Accogliamo la memoria speciale scuola. La storia di Valentino

Accogliamo la memoria speciale scuola. La storia di Valentino

Accogliamo la memoria speciale scuola. La storia di Valentino

Oggi torniamo ad ascoltare le nostre bambine e i nostri bambini ed è il turno di Valentino.
Valentino ha deciso di raccontare la scuola nel periodo del Covid in modo buffo, mettendo in scena un’intervista in cui fa parlare i suoi peluche.

Se vuoi conoscere la sua storia segui l’iniziativa Accogliamo la memoria – speciale scuola e scrivici per farci sapere come sta andando per te.

Progetto Borgo del Teatro – l’Archivio delle Storie
Organizzazione Gli Illegali – Redazione Blogal
Contributo Fondazione SociAL

Foto di NeONBRAND su Unsplash

Conclusione dell’iniziativa Accogliamo la memoria

Conclusione dell’iniziativa Accogliamo la memoria

Conclusione dell'iniziativa Accogliamo la memoria

Oggi 20 novembre 2020 chiudiamo ufficialmente la nostra iniziativa Accogliamo la memoria.
Nata alla fine di marzo 2020 in piena fase 1, con un invito lanciato a tutti gli alessandrini perché condividessero con noi un loro pezzettino di memoria: un ricordo, un racconto, un episodio, una storia, un aspetto della quotidianità, del lavoro.
Abbiamo raccolto foto, pezzetti di storie, racconti, monologhi, brevi video e il tutto può essere visto andando su nostri siti (www.blogalessandria.it/memoria e www.illegali.it/memoria)

Nel mese di luglio 2020 ispirati dal materiale arrivato, abbiamo scritto lo spettacolo Rivelacovid che ha debuttato il 24 luglio.
I sette monologhi presentati contengono una nostra memoria e pezzettini di memoria universale della nostra città.

Grazie a tutte le persone che hanno voluto condividere con noi il loro pezzo di memoria e grazie alla Fondazione SociAL per averci sostenuto e incoraggiato.

Rimane attiva l’iniziativa Speciale Scuola, domandiamo alle nostre bambine e ai nostri bambini come sta andando la scuola in questo periodo complesso (https://www.illegali.it/scuola/)

Foto di Monica C. Massola

Accogliamo la memoria speciale scuola. La storia di Ginevra

Accogliamo la memoria speciale scuola. La storia di Ginevra

Accogliamo la memoria speciale scuola. La storia di Ginevra

Oggi torniamo ad ascoltare le nostre bambine e i nostri bambini ed è il turno di Ginevra.
Nonostante tutto lei è molto entusiasta e la ringraziamo per la sua allegria.

Se vuoi conoscere la sua storia segui l’iniziativa Accogliamo la memoria – speciale scuola (illegali.it/scuola) e scrivici per farci sapere come sta andando per te.
Progetto Borgo del Teatro – l’Archivio delle Storie
Organizzazione Gli Illegali – Redazione Blogal
Contributo Fondazione SociAL
Foto di Taylor Wilcoz su Unsplash

Scarafaggi, una fiaba musicale – 11 ottobre 2020. Borgo del Teatro

Scarafaggi, una fiaba musicale – 11 ottobre 2020. Borgo del Teatro

Scarafaggi – 11 ottobre 2020. Borgo del Teatro

PRENOTAZIONI CHIUSE!!

Domenica 11 ottobre 2020. Ore 16
Cortile del Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria.
Borgo del Teatro, rassegna per l’infanzia “Una festa in mascherina”

Scarafaggi, una fiaba musicale
A partire dai 6 anni.
Con: Andrea Benfante e Anna Giarrocco.
Elementi scenografici e costumi: A. e B. Benfante.
Testo e regia di: Andrea Benfante.
Compagnia Il Teatrino di Bisanzio

comunicato stampa spettacolo scarafaggi 11 ottobre 2020

Rassegna realizzata con il contributo della Fondazione SociAL

Adulti 3 euro, bambini 3 euro
(collaborate con noi perché lo spettacolo sia un successo! Le bambine e i bambini non possono essere lasciati da soli, quindi si richiede la presenza di almeno un accompagnatore per ogni bambina / bambino o per ogni famiglia. E’ possibile per un adulto venire non accompagnato da un bambino, ma in questo caso deve averne lo spirito dentro)

In caso di maltempo lo spettacolo potrebbe essere rimandato. Verrà data comunicazione alle persone che hanno prenotato.

Una stanza, una teiera, un buco sul soffitto e Dave che parla con quattro piccoli scarafaggi! Ma che succede se i quattro strampalati animaletti si infilano nel buco sul soffitto assieme a Dave che li segue? Ecco che, all’interno del buco c’è musica, colore e desideri dimenticati! Un universo colorato di fantasia che Dave ritroverà e riporterà al mondo esterno!

Scarafaggi è una favola moderna, un travolgente tuffo in un mondo fatto di musica, colori, personaggi bizzarri e situazioni divertenti.
Sulle note delle affascinanti melodie dei Beatles, lo spettacolo racconta un rutilante viaggio nell’immaginazione, capace di appassionare grandi e piccini attraverso gran ritmo, colpi di scena, comicità e un pizzico di dolce malinconia.

L’Associazione BlogAL ringrazia la Fondazione SociAL per il contributo alla rassegna, il Chiostro Hostel and Hotel per l’ospitalità, il sostegno, l’entusiasmo, l’amicizia dimostrata, la Provincia di Alessandria per il patrocinio concesso alla manifestazione, Distretto d’Innovazione Sociale Borgo Rovereto per il supporto e l’entusiasmo, Anna Piccini per la realizzazione del design grafico dell’iniziativa.

Come spettatore quali regole devo rispettare?
Poche e semplici:
Vengono rispettate tutte le regole di sicurezza. I posti sono molto limitati e la prenotazione è obbligatoria ai seguenti contatti.
Sito web: www.illegali.it/prenota Tel. 3351340361 anche WhatsApp. Email: info@illegali.it
I biglietti verranno poi acquistati in cassa.
Porta con te la mascherina (al di sotto dei 6 anni la mascherina non è obbligatoria).
Avvisa se, dopo aver prenotato, non potessi venire.
Goditi lo spettacolo in serenità.

Rassegna “Una festa in mascherina”
È una festa del teatro per bambine e bambini, ragazze e ragazzi che unisce spettacoli e cultura a un carnevale fuori stagione.
Una festa a cui è obbligatorio partecipare mascherati, dove si può giocare al gioco delle distanze.
Fatevi accompagnare sul vostro piccolo trono e sognerete grazie ai nostri maghi, narratrici e piccoli animaletti fiabeschi, in un cortile antico e misterioso.